Proroga conservazione fatture elettroniche 2019. Proroga trasmissione telematica e consegna della Certificazione Unica 2021

Condividi

.

Proroga conservazione fatture elettroniche 2019. Proroga trasmissione telematica e consegna della Certificazione Unica 2021

.

Con comunicato stampa n. 49 del 13.03.2021 il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che nel decreto ‘Sostegni’ sarà prevista la proroga dei termini per:

a)  la conservazione delle fatture elettroniche relative al 2019;

b) la trasmissione telematica e la consegna della ‘Certificazione Unica’ 2021;

c) l’invio all’Amministrazione finanziaria dei dati utili per la predisposizione della dichiarazione precompilata dei cittadini.

Tre mesi in più, per portare in conservazione le fatture elettroniche del 2019 (termine originario previsto per il 10 marzo c.a.).

Differiti al 31 marzo 2021 i termini di trasmissione telematica e di consegna agli interessati della “Certificazione unica” 2021.

Differiti al 31 marzo 2021 i termini per l’invio all’Amministrazione finanziaria da parte dei soggetti tenuti a fornire i dati utili (banche, assicurazioni, enti previdenziali, amministratori di condominio, università, asili nido, veterinari, ecc.) per la predisposizione della dichiarazione precompilata.

Stante il differimento per l’invio dei dati utili alla predisposizione della dichiarazione precompilata, l’Agenzia delle entrate metterà a disposizione dei cittadini la stessa dichiarazione precompilata il prossimo 10 maggio 2021, anziché il 30 aprile.

.

COMUNICATO STAMPA N. 49 – 13 MARZO 2021 MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

.

 

Studio Olivieri